Ieri, lunedì 11, sono stati assegnati i Premi Pulitzer 2017. Sul sito del premio si può leggere la lista di tutti i vincitori, mentre Il Post commenta i premiati delle singole categorie in un utile report per i lettori italiani.
Per quanto riguarda le categorie letterarie sono stati premiati, tra gli altri, Colson Whitehead per il romanzo The Underground Railroad (in Italia pubblicato prossimamente da Sur) e Il ritorno di Hisham Matar (pubblicato quest’anno da Einaudi tradotto da Anna Nadotti).
Il ritorno, in particolare, si aggiudica il Pulitzer nella categoria Biography or Autobiography (con questa motivazione: «Una personale elegia al padre e alla casa che esamina con controllata emozione il passato e il presente di una regione lacerata») a pochi giorni dalla vittoria del PEN/Jean Stein Book Award, il più prestigioso riconoscimento del PEN.

C9G-9DKW0AA5wGQ.jpg_largeIl ritorno, inoltre, è nella shortlist del Folio Prize ed è stato finalista del National Book Critics Circle Prize, Costa Book Award, e Los Angeles Times Book Prize.