Narrativa straniera e Frontiere

Alexia Caizzi

Andrea Canobbio

Francesco Guglieri

Grazia Giua

Il mondo immaginato e raccontato dai più grandi scrittori del mondo.

Da Philip Roth a Murakami Haruki, da Chimamanda Ngozi Adichie a Don DeLillo, da Sally Rooney a Jonathan Franzen, da Elizabeth Strout a Paul Auster, passando per Ian McEwan, Julian Barnes, Delphine de Vigan, Javier Marias, Marilynne Robinson, Rachel Kushner, Hisham Matar, Abraham B. Yehoshua, i premi Nobel Kazuo Ishiguro, Alice Munro, Mario Vargas Llosa, Patrick Modiano, Orhan Pamuk e tanti altri.

«Frontiere» è la collana delle storie vere che diventano letteratura. Libri ibridi, indefinibili, in cui gli strumenti della narrazione sono usati per il racconto del reale, in tutti i suoi aspetti. Veri e propri libri di frontiera. Tra gli autori pubblicati in questa collana ricordiamo Benedetta Tobagi, Melania Mazzucco, Nadia Fusini, Corrado Augias, Robert Macfarlane, Helen Macdonald, Atul Gawande, Enzo Bianchi, Massimo Recalcati, Laura Imai Messina, Marco Belpoliti, Suketu Mehta…

Tommaso Pincio
20 Luglio 2021

McMurtry: di pietra e di carne, le pioniere del west

Ultimo atto di una trilogia dedicata alla città di Houston, Voglia di tenerezza riflette tutta la capacità di Larry McMurtry di raccontare il mondo femminile. Di questo romanzo del 1975, appena ritradotto da Margherita Emo per i Supercoralli, delle indimenticabili protagoniste Aurora ed Emma, madre e figlia che non potrebbero essere più diverse, e della «grande commedia umana in versione cowboy» dell’autore texano ne scrive Tommaso Pincio.

Leggi di più
Luigi Forte
17 Luglio 2021

Enrico, viandante dello spirito

A un anno dalla sua scomparsa, ricordiamo Enrico Ganni (1950-2020), collega e amico, pubblicando le parole che Luigi Forte ha scritto in suo onore nella postfazione a I dolori del giovane Werther, l’ultima traduzione di Enrico.

Leggi di più
Marie Darrieussecq
7 Luglio 2021

In piscina

Ci sono ricordi che non si possono cancellare; alcuni, a distanza di anni, assumono un nuovo significato. E sono proprio quelli che, dal passato, tornano per darci il coraggio di lottare. Un racconto inedito di Marie Darrieussecq nella traduzione di Maurizia Balmelli.

Leggi di più
Redazione
6 Luglio 2021

Sfogliando Biancamano

Biancamano2 nasce nel gennaio del 2016 come blog della redazione della Narrativa straniera e delle Frontiere di Einaudi. Oggi, con una veste grafica completamente rinnovata, il blog si apre alle altre redazioni e “linee” della casa editrice. Un nuovo inizio che ci piace festeggiare con una piccola rassegna di alcuni dei contenuti che in questi anni sono apparsi sulle pagine di Biancamano2.

Leggi di più
Susanna Basso
30 Giugno 2021

Le parole di Klara

Klara è un androide B2 dai talenti speciali, uno straordinario modello di Amico Artificiale. La sua struttura è una vera meraviglia della tecnica, ma sono le sue parole a renderla una protagonista eccezionale. Susanna Basso, che le ha tradotte in italiano, ci invita alla scoperta del capolavoro di Ishiguro da una prospettiva privilegiata.

Leggi di più
Anna Nadotti e Isabella Pasqualetto
30 Novembre 2020

Il romanzo dei sopravvissuti

Pochi altri autori oggi sanno raccontare come Tash Aw la realtà, il nodo tra diseguaglianza e cambiamenti climatici, a mostrare che allo sviluppo economico c’è un prezzo, e che quel prezzo si misura nelle vite dei “sopravvissuti”. Lo racconta la sua traduttrice, Anna Nadotti, in un dialogo con Isabella Pasqualetto.

Leggi di più

Caricamento più articoli

Non ci sono più articoli

ops, è accadauto qualcosa.