Autosave-File vom d-lab2/3 der AgfaPhoto GmbH

Effetto terzo

Tradurre Il ritorno di Hisham Matar ha significato per Anna Nadotti prestare l'orecchio, prima ancora che le parole, alle voci che intrecciano il racconto di una famiglia e di una nazione.

Di Anna Nadotti / 28 aprile 2017
31187-3418418-000021200009_copy_copy

Il contrario dell’impotenza

Il ritorno di Hisham Matar si è aggiudicato recentemente il premio Pulitzer nella categoria Autobiografie e il PEN Award. Pubblichiamo un dialogo tra l'autore e Benedetta Tobagi sul libro, l'impegno e il potere della scrittura di fare i conti con l'assenza.

Di Benedetta Tobagi / 13 aprile 2017
sfondo

I libri di aprile

Il nuovo libro di Mohsin Hamid, Exit West, è stato accolto come uno dei libri più importanti dell'anno, «una road map per il futuro». Ma tra streghe ragazzine, artisti vittoriani e dittatori da operetta, sono tante le novità tra i libri di aprile.

Di Redazione / 5 aprile 2017
matar-evid

Il ritorno

Come si sopravvive a una scomparsa così crudele da non concedere nessuna certezza? Ne Il ritorno Hisham Matar ci ricorda che, al suo meglio, l’arte di raccontare non è solo fonte d’incanto: è anche uno dei luoghi più sicuri in cui trovare consolazione.

Di Livia Manera / 21 marzo 2017
lappin

Spigoli

L'autrice di In che lingua sogno? svela tutta la verità su una delle donne più forti che abbia mai conosciuto: sua madre.

Di Elena Lappin / 6 marzo 2017
lappin-evidenza

Non puoi scrivere se perdi la tua lingua

Tutti gli scrittori espatriati hanno una storia da raccontare su come hanno trovato casa in una lingua straniera. Elena Lappin di «case», di lingue, ne ha dovute cambiare più di una: solo per scoprire che l'ultima, l'inglese, gli era molto più familiare di quanto potesse mai immaginare.

Di Elena Lappin / 22 febbraio 2017
rapsodie-evidenza

Rapsodie francesi

Una lettera che arriva con trentatre anni di ritardo, una band da rimettere insieme, Parigi e amori che non sbiadiscono: una nuova storia da Antoine Laurain.

Di Antoine Laurain / 13 febbraio 2017
mehta1

La vita segreta delle città

«Non si può impedire alla gente di varcare confini tracciati dall’uomo piú di quanto lo si possa impedire agli uccelli o alle nuvole». Sono tempi di grandi cambiamenti: Suketu Mehta può essere la guida giusta per orientarsi.

Di Suketu Mehta / 1 febbraio 2017
tumblr_mjjin4CKPA1r68ah8o1_500

Fascino indiano

Il 25 novembre è morto a 72 anni Dileep Padgaonkar, giornalista e scrittore indiano, a lungo direttore del «Times of India». Nel 2011, Einaudi aveva pubblicato Stregato dal suo fascino, la ricostruzione dell'incontro tra Roberto Rossellini e l'India.

Di Dileep Padgaonkar / 2 dicembre 2016
barnes-evi2

La passione di Šostakovič secondo Barnes

Dmitrij Sostakovic ha gia riscosso successi in patria e in mezzo mondo quando il compagno Stalin in persona emette l'inappellabile condanna: la sua non è musica, è solo caos. La «passione» di Šostakovič raccontata da Julian Barnes è il conflitto eterno tra un coraggio irragionevole, clamoroso e concentrato, e uno...

Di Marco Ravasini / 11 novembre 2016
delillo-rassegna-ev

DeLillo, Italia

La pubblicazione italiana di Zero K ha innescato una serie impressionante di reazioni critiche. Non solo recensioni e interviste, ma anche i più vari approfondimenti che, a partire da Zero K, riportano a tutta la produzione di Don DeLillo e alla sua centralità nella riflessione sul contemporaneo.

Di Redazione / 2 novembre 2016
hoare-difronzo

La cometa bianca

È molte cose una balena: un mondo, un viaggio al centro della terra, un'ossessione. Può anche essere un circo di idee e visioni come in questo sillabario sentimentale di Gabriele Di Fronzo.

Di Gabriele Di Fronzo / 24 ottobre 2016