Leggere il presente

Andrea Bosco

Giulia Priore

La contemporaneità e la storia.

Ogni giorno accade qualcosa di significativo, nel mondo e in Italia.

E per interpretare ciò che accade può essere d’aiuto segnalare un fatto, un concetto, un’idea tratti dai libri che pubblichiamo.

È quello che tentiamo di fare con i post di Leggere il presente, che fanno riferimento alla saggistica di intervento di Einaudi e alle sue tre collane:

Le Vele, una collana di saggi brevi ideata da Ernesto Franco: interventi sulle trasformazioni della contemporaneità.

I Passaggi Einaudi, per raccontare il nostro tempo, fuori dal rumore di fondo del quotidiano e con le migliori voci della saggistica e della narrazione civile.

Einaudi Storia: nella tradizione della miglior storiografia einaudiana, testi di solida ricerca storica e originale impianto narrativo.

Giulia Priore
2 Novembre 2022

Noi rifugiati. Intervista a Donatella Di Cesare su Hannah Arendt

Il tema della migrazione è più attuale che mai. Di solito, però, mancano le categorie politiche per affrontarlo. Il testo «Noi rifugiati» che Hannah Arendt ha scritto nel 1943 rappresenta una testimonianza e un manifesto che tutti dovrebbero leggere. Donatella Di Cesare ci aiuta a interpretarlo inserendolo nel dibattito contemporaneo.

Leggi di più
Giulia Priore
30 Settembre 2022

Sei parole per il presente. Intervista a Leonardo Caffo

Per il suo libro «Velocità di fuga. Sei parole per il contemporaneo» Leonardo Caffo ha scelto sei parole per definire i nostri giorni: attesa, semplicità, ecologia, isolamento, anticipazione e offline. Abbiamo provato ad approfondirne alcune per poter comprendere meglio questo nostro tempo veloce e sfuggente.

Leggi di più
Giulia Priore
16 Settembre 2022

Gli anni Settanta sono ancora ostaggio di amnesie. Intervista a Miguel Gotor

Gli anni Settanta sono stati un decennio decisivo per il Novecento. Sono passati appena cinquant’anni e Miguel Gotor nel suo libro «Generazione Settanta» li ripercorre con scrupolo e precisione, perché è necessario il metodo dello storico per curare le ferite del nostro passato recente.

Leggi di più
Giulia Priore
22 Luglio 2022

Lo schwa è reazionario? Intervista ad Andrea De Benedetti

Il suo libro contro l’introduzione del suono schwa nella lingua italiana per superare il binarismo di genere ha suscitato polemiche e quindi ecco tre domande per il linguista che propone di trovare strade più eque per la questione delle discriminazioni di genere all’interno della nostra lingua.

Leggi di più
Giulia Priore
4 Luglio 2022

Salire in montagna, la migrazione verticale. Intervista a Luca Mercalli

Fa caldo e siamo arrivati a un punto di non ritorno: è ora di salire in montagna per sfuggire al riscaldamento climatico che in questi mesi estivi ci sta facendo impazzire. Luca Mercalli nel suo libro «Salire in montagna» racconta la sua esperienza personale e tira le somme di un fenomeno sempre più concreto, ovvero la migrazione verticale, che non è una solo una fuga dalle città roventi ma si tratta di un vero e proprio cambio di vita permanente.

Leggi di più
Giulia Priore
16 Giugno 2022

La resa dei conti tra padri e figli. Intervista a Monica Galfré sul caso Donat-Cattin

Monica Galfré, da storica racconta la vicenda straordinaria di Marco Donat-Cattin, dirigente di Prima Linea e figlio dell’allora vicesegretario della Dc. Un uomo che ha vissuto sulla sua pelle un conflitto generazionale irrisolvibile.

Leggi di più

Caricamento più articoli

Non ci sono più articoli

ops, è accadauto qualcosa.